Blog: http://HeavenonEarth.ilcannocchiale.it

ES-SENZA






Amica cara,

 Ogni parola è come se fosse già stata detta, scritta, raccontata, udita, ogni pensiero rivive quello degli altri, ogni emozione è l'ennesima già vissuta qui dentro e ogni sussurro non sarà mai il primo o l'ultimo di questo mondo improbabile. La mia "mancanza" (per usare un aforisma a te noto) non è che un piccolo, insignificante e forse inutile granello. La ripetitività di tutto questo mi rende qualche volta ombroso, scostante, a tratti assente dove la ma la mia “as-senza” non è fatta di silenzi o di vuoti... ma di pensieri e di sguardi. Sono rimasto per un po' a guardare ed ad assistere, a volte anche sorridendo, al distacco, alla sua totale indifferenza. Eppure, come quando capita di vivere non conoscendo fino in fondo il perché, continuo a stare qui, aspettando non so bene cosa... nonostante tutto.

 

Pubblicato il 28/4/2011 alle 9.45 nella rubrica Pensando ad altri.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web